WE ARE WHAT WE DO  

Partiamo dai piccoli gesti:
diamo il via ad una raccolta firme per chiedere la pedonalizzazione della corsia centrale di corso Marconi a Torino e l'introduzione di aree verdi e panchine.
La nostra petizione si chiamerà:

Una panchina per Carla
Carla è una nostra amica:è una bella signora ancora in forma con tante idee e molta voglia di fare.
da un po' di tempo le è diventato più difficile muoversi, quest'estate per la prima volta non è andata in vacanza e l'unico suo sollievo alla calura estiva è stata una panchina su cui leggere il giornale sotto gli alberi di corso Marconi, tra gli autobus in sosta. Ma Carla che è sempre protesa verso tutti quelli che le stano vicini, dalla panchina ha fatto nuovi incontri, ha aiutato chi ne aveva bisogno, ha interagito con il mondo intorno a lei.
Per questo abbiamo pensato di chiedere la trasformazione della corsia centrale di corso Marconi in un'area pedonalizzata con l'introduzione di tante panchine su cui non solo gli anziani, ma anche i giovani possano riposarsi, leggere e possibilmente socializzare.

e chiunque potrà sottoscrivere la nostra petizione scrivendo all'indirizzo info@donnesocietacivile.it

Articolo de La Stampa
permalink ( 3 / 273 )
BENTORNATE 

A tutte quelle che, l'estate è finita, finalmente si torna a casa e a tutte quelle che che da casa non si sono mai mosse. A quelle che, l'autunno mi mette tristezza e a tutte quelle che, finalmente un po' di fresco.A tutte quelle sgomente, deluse, rassegnate e a quelle che non si arrendono mai e continuano a lottare...nonostante tutto:
Bentornate!




Dall'amaca di Michele Serra - Repubblica 3 settembre 2008

"... Stiamo diventando, tutti, meri registratori di una realtà a volte passabile, a volte orrenda, che comunque sovrasta la nostra speranza di mutamento, ed è già tanto se ci concede ancora libertà di giudizio e di critica..."


permalink ( 3.1 / 263 )
La società civile, nella distinzione abituale, è un insieme di associazioni, con obiettivi e ambizioni che lavorano per rapporti di solidarietà orizzontale, non clientelari e cercano la democratizzazione della politica. In più fanno questo gratis: semplici cittadini che esercitano i loro doveri civici.Paul Ginsberg (La Repubblica 19 /09/2007 (v. Bibliografia). 

"NEI TEMPI DELL'INGANNO UNIVERSALE DIRE LA VERITA' E' UN ATTO RIVOLUZIONARIO" (George Orwell)


Ci ritroviamo a Settembre. Vi aspettiamo!





Mercoledì
Si riposano le donne a modo loro,
lucidano a specchio ombrosi pensieri,
impastano politica con figli e nipoti,
stendono lenzuola di variopinte parole,
nutrono, impertinenti, sogni e umori,
stirano pazienti indocili pieghe,
rattoppano con cura inevitabili strappi,
arieggiano la storia con gioiosi cori,
cuciono futuro con resistenti fili,
alle cinque della sera, mercoledì di
festa e passione. (Mariantonietta)





NOSTRE ULTIME PUBBLICAZIONI:


Il cammino delle donne in Italia


Le donne e la città Copertina

Le donne e la città Indagine su San Salvario


permalink ( 3 / 164 )
Controlla la sezione NEWS  

TUTTE LE SETTIMANE NELLA SEZIONE NEWS VERRA' INSERITO IL TEMA DI OGNI INCONTRO.
LE *SCHEDE: SONO IL RISULTATO DEI NOSTRI APPROFONDIMENTI E DEI NOSTRI DIBATTITI.
ASPETTIAMO I VOSTRI COMMENTI SUGLI ARGOMENTI PROPOSTI.
SE NON RIUSCITE AD ENTRARE NEL BLOG, MANDATE I VOSTRI COMMENTI AL NOSTRO INDIRIZZO E-MAIL:info@donnesocietacivile.it
E NOI LI PUBBLICHEREMO.
permalink ( 3 / 228 )
Chi siamo 

Il gruppo nasce nella primavera del 2001 in San Salvario, a Torino, su iniziativa di Maria Ferrero che, durante la campagna elettorale, raccoglie intorno a sè alcune donne, con lo scopo di cercare,al di là della propaganda, un'informazione che, nella realtà, sia corretta.

Da allora, ogni mercoledì, s'incontrano al Circolo Garibaldi di via P. Giuria 56, le donne di San Salvario e tutte le donne che vogliono una società rispettosa dei diritti di tutti, al di là di ogni connotazione partitica.

Obiettivo degli incontri è quello di tentare un’informazione corretta, attingendo a più fonti, discutere sui problemi della città, della nazione e del mondo per partecipare al dibattito, non cedere alla rassegnazione e per protestare, se è necessario.

Le nostre iniziative sono volte a raccogliere e diffondere una cultura politica e sociale , in particolare attraverso un’ottica di genere.
I nostri approfondimenti intendono promuovere la pratica della democrazia e della partecipazione


permalink ( 3 / 434 )

Indietro Altre notizie