LODE AL DUBBIO di Bertold Brecht 

versi conclusivi della Lode al dubbio di Bertold Brecht
...
Dici:" Per noi va male. Il buio
cresce. Le forze scemano.
Dopo che si Ŕ lavorato tanti anni
noi siamo ora in una condizione
pi¨ difficile di quando
si era appena cominciato.
E il nemico ci sta innanzi
pi¨ potente che mai.
Sembra che gli siano cresciute le forze, ha preso
un'apparenza invincibile.
e noi abbiamo commesso degli errori,
non si pu˛ pi¨ mentire.
Siamo sempre di meno. Le nostre
parole d'ordine sono confuse. Una parte
delle nostre parole
le ha stravolte il nemico fino a renderle
irriconoscibili.
Che cosa Ŕ ora falso di quel che abbiamo detto?
Qualcosa o tutto?
Su chi contiamo ancora?
Siamo dei sopravvissuti, respinti
via dalla corrente? Resteremo indietro, senza
comprendere pi¨
nessuno da nessuno compresi?
o dobbiamo sperare soltanto
in un colpo di fortuna?"
Questo tu chiedi. Non aspettarti
nessuna risposta
oltre la tua.
permalink ( 3 / 224 )
IN DIFESA DELLA COSTITUZIONE 

L'associazione Donne per la difesa della societÓ civile si schiera con il Presidente della Repubblica in difesa del Parlamento


Aderisci all'appello di LibertÓ e giustizia
Rompiamo il silenzio
www.libertaegiustizia.it
permalink ( 3 / 205 )
Sebben che siamo donne... 

non siamo le pupe del capo
non sogniamo il chirurgo plastico
non vogliamo un soldato da difesa,
usiamo le gambe per correre
apriamo la bocca per discutere
alleniamo la mente per pensare.

Sebben che siamo donne...vogliamo:

essere rispettate dai politici
contare oltre l'aspetto
circolare sicure da sole
avere servizi efficienti
essere ascoltate
avere potere decisionale.
permalink ( 3.1 / 210 )
Subisco senza adattarmi, persevero senza abituarmi, sempre sconsolato mai scoraggiato. (R: Barthes) 

LEGGI NEi COMMENTI:
Le nostre lettere sul caso Englaro.
La lettera di sostegno alla candidatura di Soru in Sardegna
permalink ( 3 / 238 )
Obama Ŕ Presidente 

Ascolta il discorso:


permalink ( 3 / 240 )

Indietro Altre notizie