La bandiera tricolore sventola sul nostro sito 



Da oggi 1 settembre 2009 la bandiera tricolore simbolo dell'unità d'Italia sventola sul nostro sito.

Anna (Liguria) Natalina (Sardegna) Caterina (Piemonte) Angela(Veneto) Lia (Campania) Maria Luisa(Sardegna) Bice(Liguria) Piera (Piemonte) Toni (Lombardia) Daniela (Toscana )Concetta (Puglia) Mariantonietta (Sardegna) Nucci (Piemonte) Luisa (Piemonte) Donatella (Toscana) Antonia (Sicilia) Marisa (Sardegna)Gabriella (Piemonte)Cicci (Basilicata) Maria Adriana (Sicilia)Rosanna (Toscana)
e chiunque altra voglia aggiungersi....

",,,C'è abbastanza tempo per fare del centocinquantenario una festa di massa, una primavera identitaria che coinvolga milioni di italiani(penso soprattutto a quelli del Nord) che ne hanno fin sopra i capelli della prevaricazione leghista. Bisogna,naturalmente crederci, cioè credere in uno spirito civico e in una passione politica che oggi paiono sostanzialmente fenomeni carsici, ma attendono solo un segnale forte per tornare in superficie. Sogno e son sicuro di non essere il solo, smisurati cortei tricolore che a Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari eccetera riconsegnino l'Italia agli italiani,,,"
Michele Serra su la Repubblica di mercoledì 12 agosto

"L'unità d'Italia festeggiamola noi, mettiamo un tricolore ad ogni balcone...mettiamoci all'occhiello un fiocco tricolore.
Un lettore sul Venerdì di Repubblica 18 settembre 2009
permalink ( 3.1 / 198 )
BUONE VACANZE 

Buone Vacanze, meditiamo...

L'appuntamento per tutte è per mercoledì 16 settembre in via Giuria 56
permalink ( 3.1 / 254 )
Invito agli scrittori 

In previsione della festa che l'associazione farà con Legambiente il 19 settembre in Corso Marconi

SI INVITANO

gli scrittori che abitano a Torino a inviarci dei racconti che abbiano come scenario proprio corso Marconi.

I più interessanti verranno letti pubblicamente presso la Biblioteca Shahrazad di via Madama Cristina 41


permalink ( 3 / 260 )
Le donne e il fiume 








permalink ( 3.1 / 261 )
Elezioni : sabato 6 e domenica 7 giugno 

" Se c'è un momento in cui non ha senso astenersi è questo. Non ha senso criticare Berlusconi e astenersi. Non ha senso proclamarsi di sinistra e astenersi. Non ha senso avvertire sulla propria pelle l'imbarbarimento sociale e astenersi. Non ha senso temere una svolta autoritaria che è sotto gli occhi di tutti e astenersi"

Eugenio Scalfari 24 maggio 2009
permalink ( 3 / 252 )

Indietro Altre notizie