Le regole della casa di FRANK 
lunedì, febbraio 20, 2006, 15:37 - FromOldBlog, Dev
Nel corso degli anni ho adottato alcune semplici regole che mi aiutano a vivere felice sul lavoro:
  • dopo le 17.00 nessun baco può essere risolto senza causarne altri, quindi non tentare… spegni e vai a casa
  • se è venerdì il punto 1 si applica dalle 16.00
  • se hai cominciato a risolvere un baco entro i tempi previsti dalle regole 1 e 2 e sono già le 18.00 spegni e vai a casa, la notte porta consiglio

Semplice, no?



[ 3199 commenti ] ( 4197 visite )   |  [ 0 trackbacks ]   |  permalink  |   ( 3 / 2240 )
Allenamento reso semplice 
venerdì, febbraio 10, 2006, 16:00 - Training
La mia routine di allenamento è molto semplice, d'altra parte KISS è il mio motto :)

Mi alleno ormai da due anni con un full-body una volta alla settimana. La routine si basa sempre sui tre grandi (stacco, squat, panca) ed eventualmente alcune loro varianti.

Così al momento faccio stacco, squat e panca piana con i manubri. Poi come accessori ci sono il lento avanti con il bilancere, calf machine per i polpacci e addome. La scheda è così da ca 3 mesi, che per me sono tre cicli, perchè cambio i parametri di carico ogni 4 allenamenti: serie, ripetizioni, recuperi, velocità di esecuzione. Solo gli esercizi rimangono gli stessi. Ad esempio nei tre cicli precedenti al posto della panca facevo un esercizio che si vede poco nelle palestre: pull-over a braccia piegate con bilancere.

Questo mese, per risparmiare tempo, ho deciso di provare un tipo di allenamento che alcuni chiamano limitato: prendi un peso x e fai il massimo di reps che puoi in 5 minuti. Sono limitati il peso ed il tempo.

Ieri era la seconda volta: 150Kg allo stacco ed allo squat, manubri da 37,5 alla panca. Rispetto alla precedente ho migliorato il numero di reps ed alla panca ho incrementato anche il peso.

Io sono molto preciso, tengo un diario di allenamento dal '97, e questo metodo mi permette di sapere veramente se sto migliorando oppure no. Non ci sono scuse: hai 5', usali come vuoi, fai 1 rep per volta, fanne 10 e poi riposati, ma alla fine dei 5' devi averne fatta una in più della volta precedente!

Spesso allenandosi normalmente, 1 serie, recupero, 1 serie etc... anche se il diario ti dice che sei migliorato, magari è solo perchè hai recuperato un po' di più tra le serie.

FRANK

[ 12 commenti ] ( 1650 visite )   |  [ 0 trackbacks ]   |  permalink  |   ( 3 / 1889 )
Kubuntunized 
mercoledì, febbraio 8, 2006, 17:12 - Linux, Debian, Ubuntu
Eccoci al primo post, sul mio nuovo e fiammante blog.

Veniamo al titolo. Dopo 5 anni cambio distro Linux ed abbandono Debian per la cugina Kubuntu.

Il portatile aziendale (Acer 2700) ha qualche problemino che necessita almeno una ricompilazione del kernel con l'applicazione di diverse patch che di default i kernel precompilati Debian non hanno. Una di queste è quella che permette l'override della DSDT del portatile.
Nel mio caso la DSDT standard è compilata con il compilatore M$, ed ha degli errori, di cui ovviamente windoze non tiene conto. Così Linux non vede la batteria, mentre XP sì.

Ora, avere un portatile, che tra parentesi consuma come una stufa, e non sapere quanti minuti residui di autonomia si hanno, é un po' noiso :)

I kernel forniti con Ubuntu/Kubuntu hanno tutte queste belle pezze, e allora mi sono deciso ed ho fatto questa reinstallazione. Poi è sempre debian, quindi non è proprio un tradimento :)

Da utilizzatore di KDE dalla versione 1.2 mi sono rivolto a Kubuntu, al momento sto facendo l'upgrade verso kde 3.5.1 ed installando IDE (Eclipse ) e jdks.

[ 5152 commenti ] ( 4178 visite )   |  [ 0 trackbacks ]   |  permalink  |   ( 3 / 2027 )

Indietro